Facebook Twitter
dollarbender.com

Come Negoziare In Modo Redditizio In Un Mercato Ribassista

Pubblicato il Aprile 3, 2023 da Todd Marvel

Il trading in un mercato di tori è più semplice del trading in un mercato degli orsi. Molti trader scoprono di essere in grado di guadagnare denaro in mercati rialzisti, tuttavia quando esiste un'importante correzione in corso o una volta che il mercato è ribassista, si congelano letteralmente e quindi stanno lottando per commerciare con successo o trovare profitti all'interno del loro trading.

In primo luogo, ogni volta che un mercato è crollato, è molto importante accettare la verità che la tendenza del mercato è cambiata da rialzista a ribassista. È davvero una natura umana ottenere capri espiatori o anche cercare una "ragione" o persino razionalizzare la verità che la tendenza del mercato è cambiata. Ma a meno che il commerciante non accetti la verità che potrebbe essere solo responsabile di scambiare la sua strada per evitarlo di un mercato ribassista, troverà la sua posizione insostenibile e scoprirà perdite che si accumulano quotidianamente perché i sentimenti ribassisti continuano. In genere non paga per rifiutare il dovere della tua azione commerciale e dare la colpa al tuo broker o al tuo amico che ti ha dato i "suggerimenti" che hanno portato alle tue perdite.

Se ti trovi di fronte alle perdite dall'improvviso crollo dei prezzi, accetta che è tua responsabilità istituire l'azione per ottenere l'utilizzo di questa situazione con i profitti.

In secondo luogo, durante i mercati rialzisti puoi facilmente commerciare semplicemente acquistando azioni che sono in focolai iniziali e mantenendoli e tornando di nuovo dopo un paio di giorni per ottenere profitti, non puoi fare esattamente lo stesso durante i mercati ribassisti.

Nei mercati rialzisti, fai scambiati con la tendenza, quindi quando è lungo perché la tendenza è in aumento, stai per creare profitti facili. D'altra parte, nei mercati ribassisti, il mercato passa al consolidamento e le tendenze sono "più brevi" di durata o il mercato entrerà in una direzione laterale, con i prezzi oscillanti tra gli intervalli. Durante i mercati ribassisti, siamo stati più distorti per il trading di portata anziché il trading di tendenza. Se non hai idea di come differire dall'uso del trading di tendenza al trading di range, potresti essere catturato con cambiamenti di tendenza a breve termine e soffrire di frustate e perdere il trading di tendenza in contanti durante i mercati ribassisti.

Trattare con trader che hanno attraversato una serie di importanti correzioni del mercato dal 1987 mi ha portato a riassumere che sicuramente non c'è spazio per il commercio sconsiderato durante i mercati ribassisti. Il margine di errore per un segnale di trading è molto più basso quando si negozia in un mercato ribassista. Ho visto trader che possono cambiare rapidamente o adattarsi dal trading di tendenza più lungo al trading di oscillazioni più brevi sul mercato o al trading di range al fine di guadagnare denaro dalle loro operazioni. Nei mercati ribassisti, sono contenti di profitti minori, ma scambiate più regolarmente e in volumi più elevati. Per aiutare nel loro margine di profitti, potrebbero negoziare i termini di intermediazione più economici possibili utilizzando i loro broker o addirittura per utilizzare piattaforme di trading online scontate.

Nei mercati ribassisti, il trader che vanno il commercio sarebbe quello che è più vantaggioso posizionato per utilizzare i rimbalzi più brevi e più veloci che si verificano quando le azioni vengono ipervenduta e si ritraggono verso l'alto. Accettare la responsabilità personale e l'adattamento al trading di range migliorerà le sue possibilità di creare denaro durante i mercati ribassisti.